Connect with us

I nodi marinari o marinareschi

Nautica e Diporto

I nodi marinari o marinareschi

I nodi marinari o marinareschi sono molto importanti per la navigazione in barca a vela. Prima d’imbarcarsi è quindi consigliabile conoscere almeno i principali. La caratteristica dei nodi nautici è quella di dover tenere bene ma di poter essere sciolti con facilità in caso di bisogno.

Ogni nodo ha le sue caratteristiche e occorre farlo con precisione perché un nodo sbagliato rischia di sciogliersi o di non sciogliersi più, rendendo la navigazione pericolosa.

I nodi utili per la navigazione sono:

NODO SAVOIA è detto anche nodo a otto. Può essere eseguito su qualunque corda è un nodo che non si stringe eccessivamente e non usura il cavo. Nella nautica serve a non far scorrere la cima attraverso bozzelli,  fori o golfari.

NODO PIANO è un nodo usato per unire due cime di stesso diametro.

NODO PARLATO nella nautica è usato per l’ormeggio provvisorio con cime di piccolo diametro. Il nodo parlato si può eseguire in diversi modi tutti simili tra loro ma che si distinguono in base all’ oggetto attorno al quale il nodo viene eseguito.

NODO MARGHERITA serve per ridurre la lunghezza di una cima senza toglierla. Tende a sciogliersi se la cima non è ben tesa.

NODO BANDIERA è un nodo usato per unire due cime di diverso diametro.

NODO DI BITTA serve per fissare una cima a una bitta o galloccia, è usato principalmente negli ormeggi.

NODO ANCOROTTO serve per legare la cima dell’ ancora alla battagliola, la ringhiera dei ponti della nave. E’ un nodo di avvolgimento.

GASSA D’AMANTE serve a fermare la cima intorno a un palo, a un’ altra cima o qualunque altra cosa.

DOPPIO BANDIERA come il nodo a bandiera è usato per unire due cime, la differenza è la composizione. Il doppio a bandiera ha un collo in più nella cima più piccola. Questa caratteristica lo rende maggiormente sicuro.

DOPPIA GASSA è fatto con una cima doppia rispetto al nodo di gassa semplice. Questa caratteristica lo rende molto resistente.

DOPPIO PARLATO è un nodo usato per attaccare i parabordi alla draglia della battagliola.

NODO PER IMPIOMBATURA serve per unire due cime in modo irreversibile

IMPIOMBATURA PER REDANCIA serve per bloccare il cavo che scorre attorno alla redancia.

NODO DI ORMEGGIO può essere usato per l’ ormeggio, da evitare per ormeggi di lunga durata.

NODO VACCAIO è un nodo di giunzione, usato per unire cime molto grosse. Questo nodo, una volta fatto richiede di fermare i due cavi con una legatura.

NODO INGLESE è un nodo di giunzione, usato per unire cavi di diametro piccolo.

I nodi sono molti e alcuni davvero complessi ma quelli davvero necessari per la navigazione sono quelli appena elencati.

Continue Reading
You may also like...

Il Team Editoriale di Searound Magazine vi da il benvenuto.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Nautica e Diporto

To Top